Prevention and Care of Common Kidney Diseases at Single ClickL'incidenza di patologie renali sta aumentando molto velocemente. Partecipa alla missione per prevenire e curare problemi renali.

« Table of Contents

Capitolo 8: Che cosa è l’insufficienza renale

Topics
  • l’insufficienza renale
  • Insufficienza Renale Acuta
  • Malattia Renale Cronica

Le principali funzioni del rene sono di filtrare ed espellere i prodotti di scarto, di rimuovere i liquidi in eccesso dal corpo e di mantenere l’equilibrio elettrolitico, nonché quello acido-base. La riduzione della capacità del rene di espletare queste funzioni è definita insufficienza renale.

Come si può diagnosticare l’insufficienza renale?

I livelli di creatinina e di urea presenti nel sangue riflettono la funzione del rene. Pertanto, un aumento di tali valori suggerisce una riduzione dell’adeguato funzionamento di entrambi i reni. E’ importante ricordare che un innalmento anche esiguo dei livelli di creatinina riflette una significativa riduzione della funzione renale. Ad esempio, un valore di creatinina sierica di appena 1,6 mg/dl indica oltre il 50% di perdita di funzione renale.

La mancanza di funzione di un solo rene può causare insufficienza renale?

No, la riduzione della funzione o la rimozione di uno solo dei due reni non influenza la funzione renale globale in quanto il rene sano può assumere il carico di lavoro di entrambi i reni.

I principali tipi di insufficienza renale sono:

Insufficienza renale acuta e malattia renale cronica, detta anche insufficienza renale cronica.

Insufficienza Renale Acuta

Nell’insufficienza renale acuta (conosciuta anche come danno renale

L’insufficienza renale è la perdita di funzione di entrambi i reni

acuto, ), la funzione renale risulta ridotta o viene persa in un breve periodo a causa di vari disturbi. Questo tipo di insufficienza renale di solito è temporaneo e con la somministrazione di un opportuno trattamento la maggior parte dei pazienti recupera la normale funzione renale.

Malattia Renale Cronica

La perdita di funzione renale progressiva ed irreversibile, durante diversi mesi o anni, è chiamata malattia renale cronica (conosciuta anche come insufficienza renale cronica). In questa malattia, non curabile, la funzione renale si riduce lentamente e costantemente. Dopo un lungo periodo giunge ad uno stadio in cui il rene smette di funzionare quasi completamente. Questo stadio avanzato e grave della malattia, viene chiamato insufficienza renale cronica terminale.